TWITTER HA BANNATO TRUMP IN MODO PERMANENTE

TWITTER HA BANNATO TRUMP IN MODO PERMANENTE

Gennaio 9, 2021 Off Di Noctis Lucis Caelum

Twitter ha bandito definitivamente il presidente Donald Trump dal social network, giorni dopo che una folla pro-Trump ha preso d’assalto il Campidoglio degli Stati Uniti, provocando cinque morti.

Dopo un’attenta revisione dei recenti tweet dell’account @realDonaldTrump e del contesto che li circonda, abbiamo sospeso definitivamente l’account a causa del rischio di ulteriore incitamento alla violenza“, ha detto Twitter in una dichiarazione.

Il divieto arriva dopo che il presidente ha incitato una folla che ha fatto irruzione nel Campidoglio degli Stati Uniti, interrompendo la certificazione del Congresso di Joe Biden come presidente eletto.

Twitter ha inizialmente posto un divieto di 12 ore all’account di Trump per “violazioni ripetute e gravi della nostra politica di integrità civica” dopo aver pubblicato messaggi che ripetevano bugie secondo cui le elezioni erano state rubate.

All’epoca, Twitter ha affermato che Trump sarebbe stato bandito in modo permanente se avesse continuato a violare le sue regole, comprese quelle sull’integrità civica o sulle minacce violente.

Twitter ha affermato in una dichiarazione che due nuovi tweet pubblicati dopo la sospensione iniziale di Trump hanno nuovamente violato le regole della piattaforma, provocando la sospensione permanente.

Anche il server Pro-Trump di Discord (‘The Donald’) è stato bandito per lo stesso identico motivo.

Fonte: theverge