SAMSUNG, FINE DELLA STORIA PER I PANNELLI LCD

SAMSUNG, FINE DELLA STORIA PER I PANNELLI LCD

Novembre 24, 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Il reparto di produzione display di Samsung ha affermato che avrebbe evaso tutti gli attuali ordini di pannelli LCD entro la fine del 2020 e avrebbe fornito i pannelli ai propri clienti prima dell’interruzione totale della produzione.

A ottobre, la società aveva annunciato i suoi piani di investire (10,72 miliardi di dollari) per aggiornare le sue linee di produzione LCD per realizzare pannelli QLED. L’azienda ha investito nella ricerca, sviluppo e produzione di pannelli OLED Quantum Dot per competere con LG nello spazio televisivo. La società rivale del gigante sudcoreano LG ha anch’essa annunciato di chiudere la produzione interna di pannelli TV LCD entro la fine di quest’anno per concentrarsi sulla produzione QLED e OLED.

Samsung aveva inizialmente pianificato di interrompere la produzione di pannelli LCD entro la fine del 2020, ma ora viene segnalato che il piano è stato leggermente posticipato. La società prevede ora di terminare la produzione di pannelli LCD presso la sua fabbrica L8 nello stabilimento di Asan entro marzo 2021.

La ragione di questo ritardo viene attribuita all’attuale scenario COVID-19 e al recente aumento della domanda di pannelli LCD. È stato riferito che il gigante tecnologico sudcoreano ha informato la sua decisione alle società collegate. Samsung è anche in trattative con varie società per vendere i suoi prodotti.

Samsung ha introdotto i televisori Micro LED lo scorso anno e ha ampliato la sua gamma durante il CES 2020 all’inizio di quest’anno. Questa tecnologia offre pannelli più luminosi, colori migliori, neri profondi e non presenta problemi di burn-in. Secondo quanto riferito, Apple passerà ai display Micro LED per iPad e Mac già quest’anno e Samsung Display vorrebbe essere uno dei fornitori.

Fonte: sammobile