POWERLINE WIFI, COS’È E COME FUNZIONA

POWERLINE WIFI, COS’È E COME FUNZIONA

Ottobre 10, 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

La tecnologia Powerline e Powerline Wifi permette di trasportare il segnale internet generato dal Router, a diversi punti della casa attraverso la linea elettrica esistente nell’edificio.

Esatto, la tecnologia powerline utilizza i fili elettrici presenti nei muri di casa per trasportare internet, detto proprio in soldoni. Questo metodo può essere un ancora di salvataggio per quelle abitazioni in cui i muri sono troppo spessi o schermati da strutture in metallo e che quindi impediscono al segnalre WIFI di arrivare distante, nelle stanze adiacenti o nei piani superiori/inferiori.

Oppure può venire in soccorso quando l’abitazione non ha sufficiente spazio nei corrugati per far passare uno o più cavi di rete, metodo ideale per distribuire la rete nelle varie stanze della casa utilizzato in fase di progettazione oggi giorno nelle nuove case.
Sappiamo che il metodo ideale è appunto questo, avere uno o più cavi diretti che dal Router o dal Firewall o dallo Switch di rete, vada/vadino in tutte le stanze della casa per poter distribuire internet senza perdita di segnale. Non tutte le case lo permettono oggi giorno, soprattuto le case degli anni 70 o meno che hanno i classici currogati pieni di fili e non vi è modo di farci passare un cavo di rete.

Laddove la distribuzione internet è impedita da questi fattori e non è risolvibile se non mediante lavorazioni di ristrutturazione degli impianti ed opere murarie, il Powerline WIFI è un ottima soluzione che aiuta a diffondere internet nella casa senza dover fare interventi invasivi.

Cos’è la funzione MESH?

Quasi tutti i prodotti Powerline sono forniti con la tecnologia WIFI MESH, che è una vera e propria unificazione delle reti generate in modo da mostrare all’utente finale l’esistenza di un unica rete wireless e non una per ogni dispositivo del kit.
Questo aiuta a mantenere attiva la connessione sui dispositivi mobili quando ci si sposta da una stanza all’altra e quindi da una zona di copertura WIFI ad un altra, impedento che casa la connessione per poi riconnettersi all’accesspoint più vicino.

Come funziona il powerlane wifi?

Un prodotto di powerlane WIFI è composto principalmente da 2 o più elementi, il trasmettitore e i ricevitori, che possono avere anche la stessa forma e apparenza, dipende dal produttore.
In un kit di prodotti powerline qualsiasi dei componenti può fare da trasmittente o ricevitore.
Il Trasmittente è chiaramente il componente del kit che trasmetterà il segnale internet nella rete elettrica, mentre i ricevitori sono quelli che posizionati in giro per l’edificio, prendono il segnale e lo propagano nell’ambiente mediante WIFI o mediante delle porte ethernet.
Il Trasmittente deve essere collegato al Router di casa per poter prendere il segnale internet da tramsettere poi nella rete elettrica.

Quindi gli step per una buona rete powerline sono:

  • Collegare il Router con un cavo di rete ad un componente del kit powerline in modo da dargli il segnale internet (lo chiamiamo Trasmittente).
  • Collegare questo Trasmittente ad una presa elettrica.
  • Collegare gli altri componenti (li chiamiamo Ricevitori) ad una presa elettrica in giro per la casa.
  • Ed ecco che abbiamo creato una rete internet domestica distribuita con la linea elettrica invece che con i cavi di rete.
  • ogni produttore ha poi un suo metodo per configurare questi apparati, comunque tutti molto semplici.

Ogni dispositivo ha le sue specifiche tecniche che vanno lette attentamente prima dell’acquisto, in media dobbiamo sapere che la propagazione di internet da una rete WIFI è meno performante di quella mediante cavo di rete, ma ottima in ogni caso per i dispositivi mobili.
Se dovessimo collegare un portatile o un desktop ad uno dei ricevitori WIFI dotati di porta di rete, è suggeribile collegarlo proprio alla porta di rete invece che mediante WIFI.

Prendiamo in esempio il TP-Link Deco 9, è un kit di 3 componenti.
Una volta preso il segnale internet dal Router e distribuito nella rete elettrica, questi kit sono in grado di propagare fino a 1000Mbps via cavo e fino a 300 Mbps su WIFI a 2.4 GHz e 867 Mbps su WIFI a 5 GHz.
Questo chiaramente è attuabile a patto che il vostro provider dei servizi internet riesca a fornirvi una banda così alta, in ogni caso questo prodotto è in grado di distribuire questa quantità di dati mediante l’utilizzo della rete elettrica.