I FILE SCARICATI DAI TORRENT METTONO IN GUARDIA SULLE AUTORITÀ

I FILE SCARICATI DAI TORRENT METTONO IN GUARDIA SULLE AUTORITÀ

Novembre 18, 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Una copia pirata del documentario “Rise of the Trolls” mette in guardia gli utenti sui potenziali pericoli dell’utilizzo di YTS ed ExtraTorrent.

L’avvertimento, che meriterebbe qualche sfumatura, si riferisce al fatto che YTS ha condiviso le informazioni dal suo database utenti con le autorità che seguono le compagnie cinematografiche, che sono state utilizzate per colpire presunti pirati con azioni legali.

Negli ultimi anni, YTS.mx è diventato uno dei siti torrent più utilizzati, servendo milioni di visitatori ogni giorno.

Il sito può essere utilizzato senza registrare un account. Tuttavia, coloro che si iscrivono ottengono alcune funzionalità extra, come un’opzione per aggiungere i titoli ai preferiti. Questi vantaggi aggiuntivi possono essere utili, ma abbiamo imparato che avere un account comporta anche dei rischi.

Negli ultimi mesi, un gruppo di società cinematografiche ha intentato diverse azioni legali contro presunti utenti di YTS. In molti di questi casi, si sono basati su informazioni provenienti direttamente dal database degli utenti di YTS, inclusi indirizzi e-mail e cronologie dei download.

Oggi, un torrente per il documentario “Rise of the Trolls” è apparso online con l’aggiunta di un messaggio piuttosto insolito. Dopo circa tre minuti dall’inizio del video, viene visualizzato il seguente avviso.

“Se l’hai scaricato da YTS o Extratorrent, puoi aspettarti problemi con le autorità. Collaborano con l’industria cinematografica, ulteriori informazioni possono essere trovate su Torrentfreak “, si legge, anche se il povero sito Torrentfreak non ha nulla da spiegare a riguardo se non le varie storie degli avvenimenti.

Infine, vale la pena notare che chiunque scarichi contenuti tramite BitTorrent può essere potenzialmente monitorato, indipendentemente dal sito che utilizza. Senza una VPN, il proprio indirizzo IP pubblico è visibile a chiunque, inclusi i titolari di copyright.