GLI EASTER EGGS DI ASSASSIN’S CREED VALHALLA

GLI EASTER EGGS DI ASSASSIN’S CREED VALHALLA

Novembre 21, 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Assassin’s Creed Valhalla è stato cosparso di bellissimi easter eggs, e fino ad ora ne sono stati scoperti solo alcuni che sono riferiti alla saga di Harry Potter, Il Signore degli Anelli e una mini missione riferita al gruppo musicale The Prodigy.

HARRY POTTER

Nella città di Lunden si può trovare la casetta di Harry Potter vicino ad un negozio di Scope, la noterai a motivo delle bandiere sulla casa. Una mappa venduta da un commerciante si chiama persino “Pesci Fantastici e Dove Trovarli” All’interno della casa, una scrivania con tutti i dettagli del caso che riconducono alla saga di Harry Potter:


THE PRODIGY

In una mini missione di Assassin’s Creed Valhalla incontrerai la personificazione virtuale del cantante Keith Flint dei The Prodigy che ti invita a partecipare ad incontro di “Buona Musica, Smack my Bishop”, la missione si chiamerà proprio “The Prodigy”


IL SIGNORE DEGLI ANELLI

Sul lato ovest di Glowecestre, c’è una piccola comunità che vive in case ricoperte da muschio, in una di queste c’è uno Scrittoio con una busta e una nota che dice: “Uno dei piccoli mi ha chiesto di rimpicciolire la porta, perché vuole tenere lontani gli ospiti ribelli da casa sua, Dopo le sciocchezze con il druido lo scorso autunno, posso capire il suo pensiero.” Si pensa che il “Druido” possa essere riferito a Gandalf e “uno dei piccoli” possa essere Bilbo Baggins. Sulla busta è appoggiato un antico Anello che non puoi raccogliere.