FOLLIA PURA, MINACCE NEI SOCIAL PER IL NUOVO RITARDO DI CYBERPUNK 2077

FOLLIA PURA, MINACCE NEI SOCIAL PER IL NUOVO RITARDO DI CYBERPUNK 2077

Ottobre 29, 2020 0 Di Noctis Lucis Caelum

Se questo deve essere il mondo del Gaming, meglio disconnetterlo e ripartire da zero.

A causa di un nuovo ritardo nella data di uscita del gioco CYBERPUNK 2077, gli utenti dei social imprecano e minacciano di morte, come se la distribuzione del gioco dovesse essere dovuta a tutti i costi.

CD Projekt Red ha annunciato quello che presumibilmente sarà l’ultimo ritardo di Cyberpunk 2077, ritardandolo di soli 21 giorni per dedicare più tempo alla patch del giorno zero. È comprensibilmente data la mole del gioco. Ma essendo Internet, alcuni frammenti della popolazione si sono spinti troppo oltre, spingendo il team a chiedere pubblicamente di smetterla con le minacce di morte.

Il responsabile del design dei giochi di ruolo Andrej Zawadzki ha dichiarato su Twitter di capire perché i fan possono sentirsi arrabbiati o delusi, ma inviare minacce di morte è inaccettabile. “Siamo persone, proprio come te”, ha detto.

Gran parte della rabbia sembra essere derivata da un tweet inviato dall’account Twitter di Cyberpunk, appena un giorno prima dell’annuncio del ritardo, che prometteva non più ritardi. Mentre molti fan l’hanno considerato un contrattempo piuttosto imbarazzante per il gioco ripetutamente ritardato, altri hanno affermato che ha dimostrato che CDPR aveva intenzionalmente fuorviato i suoi fan.

I giochi di questa mole richiedono tempo e CDPR come ben sapete è dietro al progetto CP 2077 da “anni” e non penso sia un divertimento considerando che sono anni di investimento a rischio.
Gli utenti immaturi che non comprendono la gravità della situazione e pretendono di avere il gioco con questo atteggiamento ostile e minaccioso dovrebbero chiudere col gaming, questo non è lo spirito di gioco che ci accomuna in questa grande categoria di puro intrattenimento.

NonSoloGaming.