Oppo ColorOS 11

Android 11 nel nuovo ColorOS11 di OPPO

Con la release di Google Android OS 11, il marchio OPPO sarà una delle prima case produttrici a sperimentare il nuovo sistema operativo Android, introducendo il suo nuovo OS (basato android 11) ColorOS 11.

Il nuovo ColorOS 11 presenta alcune innovazioni per incrementare le performance e l’esperienza d’uso di android 11 sul proprio smartphone come ad esempio:

il UI First 2.0 permette di ottimizzare l’utilizzo della RAM del 45%, migliorando la risposta del motore grafico del 32% e il frame rate del 17%, in soldoni: un display reattivo, schermate e animazioni più veloci e fluide.
Il SuperTouch analizza le abitudini dell’utente e identifica al meglio gli scenari di utilizzo ottimizzando la velocità di risposta del tocco e quindi la velocità di reazione del sistema.
Non manca il Three-Finger Translate di Google Lens, una funzionalità combinata dalla collaborazione tra OPPO e Google che consente di tradurre il testo presente in immagini/fotografie attraverso il movimento di 3 dita.
Il Super Power Saving Mode è una funzione di risparmio energetico dedicata all’utente che permette la scelta di determinate applicazioni da consentire nel momento in cui la batteria è a bassissimi livelli.
Il Flex drop è un’interessante funzione che ottimizza il multi-tasking quotidiano e permette di eseguire applicazioni differenti contemporaneamente come guardare un video e leggere un documento contemporaneamente, permette anche la condivisione dell’app tra dispositivi senza richiedere il download di nuove applicazioni.
Tra le funzioni di Android 11 integrate in ColorOS 11 chiaramente c’è anche la funzione App Lock che permette agli utenti di bloccare l’accesso a determinate applicazioni del telefono mediante password o impronta o riconoscimento facciale.

Rispondi