Android malware Alien

ALIEN, MALWARE CHE SCOVA LE PASSWORD TORNA SU ANDROID

Per la Categoria di dispositivi mobili ANDROID, è stato classificato tempo fa un nuovo malware nominato ALIEN, probabile derivato del famosos CERBERUS (TROJAN BANCARIO), in grado di identificare le password personali di ben oltre 226 applicazioni e permette di avere il controllo del conto corrente, la forma del mallware è la tipica Malware-as-a-Service, ossia falso abbonamento periodico.

COSA FA IL MALWARE ALIEN NELLO SPECIFICO?

Sembra che il ritorno di questo malware sia più negativo del passato, attualmente un corretto exploit del malware sarebbe in grado di controllare l’intera interfaccia Android, quindi controllare le impostazioni, le installazioni, monitorare in tempo reale le abitudini dell’ignoto. Insomma il gestore del malware è in grado di avere un riscontro 1:1 del dispositivo e vederne quindi anche le password.

Non sono esclusi quindi anche l’accesso alla rubrica, ai contatti al controllo della messaggistica privata ecc, Alien si sta diffondendo molto in Italia ma anche in altre zone dell’Europa come la Spagna, la Germania e la Francia così come anche negli Stati Uniti e in Australia.

Attualmente non sembra esserci una soluzione efficace per proteggersi da questo tipo di malware, l’unica cosa che può tenervi lontano da lui è EVITARE con molta attenzione l’installazione o l’adesione di consensi, applicazioni da fonti sconosciute, accettate solo la provenienza di app sicure e solo dal Google Play Store.

Rispondi