9 “GAMING FACTS” DA ASPETTARCI NEL 2021

9 “GAMING FACTS” DA ASPETTARCI NEL 2021

Dicembre 28, 2020 Off Di Noctis Lucis Caelum

Il 2021 sta cercando di essere un entusiasmante banco di prova per le console di nuova generazione PS5 e Xbox Series X | S, poiché entrambe entrano nella fase successiva dopo i loro recenti lanci. Quindi sicuramente l’anno nuovo porterà fantastici giochi ed esperienze che spingeranno il nuovo hardware verso nuove eccitanti vette, ma vediamo 9 particolari avvenimenti che dobbiamo/vogliamo aspettarci dal 2021.

HALO INFINITE

Dopo anni di sviluppo e un grande ritardo, Halo Infinite uscirà finalmente nel 2021 e sarà fantastico. Dopo le difficoltà di Halo: The Master Chief Collection, 343 Industries si sta comprensibilmente prendendo il suo tempo per assicurarsi che Halo Infinite inizi alla grande.

MASS EFFECT 4

Anche se il teaser dei Game Awards ingrandisce la Via Lattea, inizialmente mostra due galassie diverse, qualcosa che Michael Gamble, capo del progetto BioWare, ha detto essere “intenzionale” e che entrambe sono state mostrate “per un motivo”. Inoltre, il trailer presenta una frase che dice “Ark 6 is away. Godspeed”. Le Arche erano le enormi navi usate per viaggiare verso Andromeda, anche se, cosa importante, solo cinque furono inviate prima degli eventi di Mass Effect 3.

METAL GEAR SOLID REMAKE

L’iconico franchise d’azione di Konami sta attualmente languendo nei polverosi caveau della proprietà intellettuale e Sony è più aggressiva nel fornire giochi esclusivi che alimentano la nostalgia e danno ai proprietari delle sue piattaforme un senso di orgoglio per PlayStation. Cosa potrebbe esserci di più efficace in questo di un remake di Metal Gear Solid, uno dei giochi che hanno definito la prima PlayStation e un franchise che avrebbe spinto le persone ad acquistare PS5?

35° ANNIVERSARIO DI ZELDA

Dato il successo di vendite di Super Mario 3D All-Stars (per il 35° anniversario di Super Mario), sembra una scommessa sicura che Nintendo rilascerà una sorta di collezione Legend of Zelda per Switch come parte della celebrazione dell’anniversario. La collezione includerà probabilmente i due episodi della serie per N64, Ocarina of Time e Majora’s Mask, e forse anche il presunto porting per Switch di Skyward Sword. L’anniversario sarebbe anche l’occasione perfetta per portare finalmente i remaster in HD per Wii U di Wind Waker e Twilight Princess, anche se non sarei sorpreso se Nintendo decidesse di ripubblicare ciascuno di quei giochi individualmente.

FINAL FANTASY XIV ARRIVA SU XBOX

La risposta di Yoshida-san al portingi dei Final Fantasy su XBOX è sempre stata positiva, il suo obiettivo è sempre stato quello di “sforzarsi di avere quante più persone giocano a FFXIV su più piattaforme”. Ha continuato a dire di tenere duro e che i fan sarebbero stati i primi a saperlo, ma ha anche notato: “Voglio permettere alle persone di giocare con i loro amici senza limitazioni multipiattaforma. Sono ancora in discussione con Microsoft e Nintendo per fare questa è una realtà.”

IL BOOM DI GOOGLE STADIA

Il problema principale con Stadia in questo momento è che è costoso. Sebbene tu possa utilizzare molti dei tuoi dispositivi e del tuo attuale PC, se vuoi che Stadia funzioni sulla tua TV, hai bisogno del pacchetto Chromecast e controller da 120€. Google offre un servizio di abbonamento da 9€ al mese, Stadia Pro, che fornisce l’accesso ad alcuni giochi, ma richiede comunque l’acquisto dei titoli più popolari a prezzo pieno. Siamo convinti che questo approccio nel 2021 cambierà per dare a Stadia una spinta per entrare nelle nostre case.

UN NUOVO MODELLO DI NINTENDO SWITCH

Anche se pochi giorni fa sono state messe a tacere le voci su un nuovo modello di Nintendo Switch in sviluppo, la faccenda è paradossalmente contrastante.
Ogni volta che emergono segnalazioni di nuovo hardware, Nintendo si affretta ad abbatterli, solo per rilasciare detto hardware pochi mesi dopo. Puoi trovare molti esempi di ciò che è accaduto negli ultimi anni, anche di recente, nel 2019, quando Nintendo ha respinto i rapporti che stava lavorando su uno Switch più economico, appena prima che presentasse ufficialmente Switch Lite. Ora Nintendo ha deliberato le produzioni di titoli di gioco compatibili con la definizione video 4K, il che significa? esatto, che un nuovo modello di Nintendo Switch in grado di reggere tale definizione video dovrà uscire nel bene o nel male. I tempi sono maturi e il 2021 è l’anno della nuova switch.

PERSONA 3 NELLE CONSOLE NEXT-GEN

Grazie a Persona 4 Golden e in particolare Persona 5, la popolarità della serie non è mai stata così grande. E mentre i primi giochi della serie aderivano maggiormente alla fondazione Shin Megami Tensei, Persona 3 è dove il franchise ha iniziato ad assomigliare più da vicino a ciò che è oggi. Eppure, rimane disponibile solo su PS2 e PSP, il che lo rende difficilmente ampiamente disponibile oggi.
Persona 3 non è stata dimenticata, poiché i suoi personaggi facevano parte di Persona Q e Q2 e sono stati rivisitati per Persona 3: Dancing In Moonlight nel 2018. Ma ora è il momento di far vedere ai fan più recenti da dove provengono senza trascinarsi un PSP, Vita, PS2 o PS3 retrocompatibile.

MOTHER 3 POTREBBE VEDERE L’OCCIDENTE

Ciò che rende speciale il 2021 è il fatto che è il 15 ° anniversario dell’uscita giapponese di Mother 3. Come puoi immaginare, il comportamento recente di Nintendo potrebbe benissimo lasciare spazio alla società per localizzare il gioco come una versione celebrativa a tempo limitato.

Fonte: le predizioni di gamespot